2018 by Eidos Consulting S.r.l.                                     Tutti i diritti sono riservati

EIDOS CONSULTING s.r.l.

Sede Legale: Via Giannini 26 - 61045 PERGOLA (PU) - Telefono e Fax 0721 736676/739308

Via Rugabella 1 - 20122 MILANO - Telefono e Fax 02 80581798

 P.IVA 01491940415

 info@eidosconsulting.it

Coaching

#Perchè il coaching

Il coaching consiste in una relazione professionale tra un coach ed un cliente (coachee), solitamente un manager, finalizzato a supportare quest'ultimo nella propria valorizzazione, realizzazione e orientamento: per esempio nella definizione di obiettivi e azioni, nella gestione del proprio ruolo, nello sviluppo di nuovi comportamenti, nella crescta personale e professionale, nelle trasformazioni che si rendano necessarie nel modo di pensare, essere e agire.

Per queste ragioni il coaching rappresenta un'importante metodologia di supporto  per quelle persone con ruoli decisionali e di responsabilità che vogliono gestire in modo più efficace il proprio ruolo, soprattuto in organizzazioni che vivono progetti di cambiamento. Le aree di applicazione del coaching in ambito aziendale sono molteplici e coinvolgono quindi lo sviluppo e il miglioramento di alcune qualità e abilità cruciali del management quali:

 

  • la capacità di ripensare il proprio ruolo all'interno dell'organizzazione in corrispondenza di cambiamenti radicali e strutturali;

  • le abilità e la motivazione all'apprendimento continuo;  

  • lo sviluppo di una leadership efficace;

  • la capacità di comprendere e accettare nuovi valori aziendali;

  • lo sviluppo di nuovi comportamenti organizzativi.

 

    

#La metodologia Eidos

L'offerta di "Business coaching" di Eidos Consulting  si rivolge sia a singoli manager, sia a gruppi di lavoro, per proporre in questo caso lo sviluppo di nuovi comportamenti e abilità all'interno di una squadra (Team coaching). Eidos ha definito una metodologia di intervento per l'attività di coaching che prevede i seguenti step:

 

  • individuazione con il cliente degli obiettivi e dei risultati attesi delle attività di coaching: è essenziale comprendere che cosa si vuole ottenere con il coaching;

  • svolgimento di una prima serie di sessioni di coaching che prevedono domande, dialoghi, ascolto, colloqui e l'utilizzo di tecniche che derivano dagli approcci cognitivo-comportamentali. Obiettivo di questa fase è la diagnosi del tipo e livello di esperienza, conoscenza e consapevolezza che il cliente ha in merito ad un determinato argomento di indagine (per esempio in relazione al suo ruolo nell'azienda, al suo stile di leadership, ecc.);

  • lo sviluppo di una nuova e maggiore consapevolezza è propedeutica per la progettazione e sperimentazione di nuovi modelli di comportamento, pensiero, strategie e skills, progettazione e sperimentazione che il cliente porta avanti e analizza con il supporto del coach in una nuova serie di sessioni;

  • l’ultimo step riguarda la valutazione dei risultati raggiunti: il cliente e/o i suoi colleghi valutano l'acquisizione dei nuovi comportamenti, capacità e qualità in relazione agli obiettivi predefiniti.​